Quousque tandem abutere, Silvio, patientia nostra? Come Cicerone a Catilina


di Antonella Soddu

Il grande accordo costituzionale non è un’alternativa al voto, ma la strategia dell’eterno rinvio, ormai intollerabile per il paese. – Cosi, disse, nel lontano 10 Gennaio 1996,il cavalier Silvio Berlusconi poi, disse anche tante altre cose. come ad esempio – “ scegliendo la riforma della Costituzione abbiamo cercato di dare a tutti gli italiani il sentimento di avere nelle istituzioni la sicurezza della libertà” – era il 28 gennaio 1998 e, ovviamente a rileggere queste parole se non sapessi chi fu a pronunciarle trarrei gioco forza la deduzione che sia stato un grande uomo distato che ha rimesso in piedi il suo paese. Cosi non è. Infatti, abbiamo tutti sotto gli occhi e sotto il naso, il gran bluff di vent’ anni di belle parole e pochi fatti. Oggi, son sicura, a rileggere queste sue stesse parole il cavaliere, proposto anche come patrimonio dell’ unesco da alcune sue veraci seguace in punta di tacco, direbbe che son parole di sinistra, dei comunisti per l’esattezza. E allora, proseguendo la lettura delle sue innumerevoli dichiarazioni,trovo anche questa – “Un governo che finga di governare al solo fine di durare è la cosa peggiore che possa capitare ad un paese”7/10/1998 – e penso che comunque non può esser un frase pronunciata da un irresponsabile politico che pensa a se stesso, no,perché ovviamente lui, oggi, è il vero ispiratore di questo governo di larghe intese che non è l’espressione della volontà del popolo per cui, è proprio certo, il cavaliere, d’aver sempre voluto realizzare il suo programma di riforme meglio riassunto in questo modo? -“ Vogliamo delle riforme di cui esser orgogliosi, non delle riforme di cui doverci scusare con gli italiani”. 27/05/1998- Il riportare qui queste dichiarazioni ha uno scopo preciso, quello di comprendere meglio quanto tempo abbiamo perso, quante occasioni mancate, e quanto danno è stato fatto al nostro paese e, io responsabili sono tutti coloro che non hanno saputo contrastare un’egemonia politica/comunicativa a senso unico. Di questo n’abbiamo avuto ampia conferma durante l ’appena trascorsa campagna elettorale. La sinistra ha perso la più importante delle occasioni per mettere un punto definitivo a questi ultimi vent’anni opachi e virali. Perché, attenzione, questi vent’anni sono e saranno virali per lungo tempo a cominciare dalla questione decadenza, proviamo anche solo per un attimo ad immaginare quali conseguenze potrebbe avere un’eventuale decisione della corte di giustizia europea di accogliere il ricorso di Berlusconi e conseguentemente pronunciare una sentenza in suo favore. Sarebbe come decretare per un altro ventennio la disfatta totale della sinistra già di fatto precaria e inconcludente. Eppure quelle parole su scritte pronunciate dal cavaliere, son sicura, son parole che tutti potremo e possiamo condividere oggi e forse anche più di allora, ma, purtroppo quelle parole rimarranno foglie trasportate dal vento se nessuno trova il coraggio si rinnovare e proporre valide alternative. Allora,per finire, uso nuovamente una citazione del cavaliere – “la democrazia non consente mai, in nessun caso e per nessun motivo,che il corpo delle istituzioni si ribelli alla sua matrice, a quel corpo elettorale che, solo, conferisce legittimità alle istituzioni sovrane e so che non tollera di esser vilipeso, tradito, sbeffeggiato e ingannato dalla politica di Palazzo”- che in poche parole è quello che ci siamo ritrovati a sopportare in questi lunghi vent’ anni complice, davvero, una sinistra inconcludente. Prendiamo atto delle belle parole che mai furono applicate per il bene di una nazione giunta allo stremo a causa di capricci deleterie al limite del masochismo. E, per dirla tutta, usando le parole di Cicerone – “Quousque tandem abutere, Silvio, patientia nostra?”

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (Photo credit: Wikipedia)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...