IL GRULLO E IL SONDAGGIO BOOMERANG


Cavalcare l’onda della demagogia e del populismo non è la soluzione per salvare l’ Italia. Occorre rivalorizzare tutti quegli aspetti della Politica con la P maiuscola e allontanare i politicanti da strapazzo. Cosa hanno fatto in questi mesi i parlamentari m5s ? Poco o nulla, allora, qual’è il significato che loro attribuiscono al termine cambiamento? Per dirla tutta, anche il pd ha portato facce nuove in parlamento, molte donne e tanti giovani, perchè rifiutarsi di costruire insieme qualcosa?

cavallopazzo

Beppe il Grullo, stavolta sei finito nei guai e, con te, tutto il Mo vi mento. Questo, naturalmente, se dimostrerete coerenza tra quello che predicate e ciò che farete. Infatti, fino ad oggi, avete gridato ai quattro venti che la responsabilità della situazione in cui versa il nostro Paese è colpa della classe dirigente, dei politici, amministratori, manager..etc etc..Però, i risultati del vostro sondaggio dicono altro. Chi comanda in Italia sono: massoneria, criminalità organizzate e Bce. Come la mettiamo? Ora, dovreste cambiare i vostri bersagli, dovreste indirizzare le vostre accuse verso coloro che realmente comandano, che sono responsabili del disastro italiano. Quindi, in ordine di responsabilità: la Massoneria, le mafie e la Bce.  Vi chiedo: avete gli attributi per farlo?  Avete il fegato di attaccare, come solo voi siete capaci di fare la massoneria e le mafie? Oppure, visto che sono cambiati i responsabili di tutte le colpe, non vi…

View original post 152 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...